{fastsocialshare}

 

Questa credo sia la parte più difficile: parlare di me. Parlare di sè stessi è un pò mettersi davanti ad uno specchio, riflettere su quello che sei stato, che sei e quello che vorresti essere. 

Ciao, mi chiamo Giovanni Maw e sono un fotografo di pathos.

Vivo in Umbria, precisamente a Castiglione del Lago.  Sono tra i 20  fotografi Italiani a rappresentare l ‘Italia  nel Mondo,  attraverso il Progetto di Discover The Other Italy , patrocinato da Expo 2015 , ENIT -Agenzia del Turismo Italiano e  Fai – Fondo Ambiente Italiano.I miei paesaggi sono caratterizzati in prevalenza di albe. Questo per diversi motivi,  primo su tutti la meravigliosa sensazione del primo raggio di sole del nuovo giorno.Nelle mie fotografie cerco di cogliere non solo la bellezza  del paesaggio, ma l’atmosfera surreale che molte volte si crea. Molte volte mi capita di scattare con qualche amico di avventura ed infine mi domando : ma la realtà qual è?, da quale occhio è giusto da quale inquadratura? . Credo che la realtà delle cose esiste soltanto nella nostra mente basta un centimetro in piu o meno che la foto l’atmosfera cambia.Credo nella Post Produzione ,è un’arma creativa nelle mani di ognuno di noi, ricordo che in pellicola la post produzione in molti casi è molto piu invasiva di quella della camera chiara .Questa ricerca della luce perfetta mi porta spesso a fare diverse ore di macchina, a camminare nel bosco con pioggia, neve, caldo …  per cercare di arrivare prima del sole nel luogo prefissato,  con la mia attrezzatura e la mia inseparabile Canon .Amo la natura e tutto quello che la circonda. Molte volte prima di scattare una foto osservo, ascolto i rumori, i suoni dell’alba, mi piace l’aria fredda del mattino  e il profumo della terra appena arata.Credo che, nell’ambito fotografico,  la pianificazione delle uscite e delle zone  da fotografare sia molto importante, ma la differenza, inevitabilmente, la fà l’istinto, ciò che la testa non riesce a percepire … ed è per questo che una delle più famose citazioni di William Eugene mi rappresenta molto : “A cosa serve una grande profondità di campo se non c'è un'adeguata profondità di sentimento?” 

Il mio raggio di azione fotografico è l’Italia e credo fermamente che sia una delle Nazioni che fotograficamente, e non solo, ci invidia il mondo intero: la sua bellezza è unica .

Amo il lago Trasimeno (non delude mai), le sua atmosfere sono indelebili nella mia mente …. è un dipinto ad olio in ogni momento.

20229127 2003342626565767 3634496899293380354 n        Consigliato da Matrimonio.com  Consigliato da Matrimonio.com

GIOVANNI
Fotografia reflex febbraio2016
GIOVANNI MAW
Fotografare -Marzo 2017

Brands that Our Work

client logo
client logo
client logo
client logo
  • All
  • Photography
  • spring time
    Prewedding
    Photography
  • spring time
    Food Photography
    Photography
  • spring time
    Wedding
    Photography
  • spring time
    Foto Famiglia
    Photography
  • spring time
    Portrait
    Photography
  • spring time
    Fine Art
    Photography
  • spring time
    LandScape
    Photography
  • spring time
    Reportage
    Photography

Prewedding

Nelle mie fotografie cerco di cogliere non solo la bellezza del paesaggio, ma l’atmosfera surreale che molte volte si crea. Molte volte mi capita di scattare con qualche amico di avventura ed infine mi domando : ma la realtà qual è?, da quale occhio è giusto da quale inquadratura? . <

Prewedding

Food Photography

La fotografia di cibi e bevande è un’arte altamente specializzata che richiede specifiche tecniche di still life, attraverso le quali il cibo assuma i principali elementi di attrazione e sensazione ... gusto e profumo. <

Still Life and Food

Wedding

Il bello del weddingwedding

Foto Famiglia

Il piu sensazionale racconto delle vostre effusioni di amore, che solo una Mamma , un Papà posso istaurare con il loro piccolo amore


Family

Portrait

Portrait
Ritratto

Fine Art

La realtà è cio che vogliamo vedere , no ciò che è

fineart

LandScape

Nelle mie fotografie cerco di cogliere non solo la bellezza del paesaggio, ma l’atmosfera surreale che molte volte si crea. Molte volte mi capita di scattare con qualche amico di avventura ed infine mi domando : ma la realtà qual è?, da quale occhio è giusto da quale inquadratura? . <


Created with flickr slideshow.

Reportage

Nelle mie fotografie cerco di cogliere non solo la bellezza del paesaggio, ma l’atmosfera surreale che molte volte si crea. Molte volte mi capita di scattare con qualche amico di avventura ed infine mi domando : ma la realtà qual è?, da quale occhio è giusto da quale inquadratura? . <

Reportage

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information